Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
sabato 20 ottobre 2018 ..:: BBS » Storia della BBS ::.. Registrazione  Login
Eventi Riduci

Focus News Riduci
 

 Corso di formazione sulla BBS: “Specialista BBS”. Erogato da Ecopractice, in collaborazione con Ali, il corso è in fase di qualificazione KHC.

Per info scarica la brochure dell'evento dal sito di Ecopractice.


Richiedi il nostro servizio di newsletter per rimanere sempre aggiornato sul mondo della BBS scrivendo una mail a info@bbs-italia.org, oppure clicca qui.


La BBS nasce alla fine degli anni ‘70 in Nord America quando si è iniziata a sviluppare una nuova tendenza basata sull’osservazione dei comportamenti e sul contributo dei singoli e della loro professionalità per il miglioramento della sicurezza delle operazioni.

Tale approccio innovativo si basa sui risultati di uno studio condotto nel 1969 dalla Insurance Company of North America, società di assicurazioni nordamericana. L’analisi dei dati ha messo in evidenza che, statisticamente, per ogni infortunio maggiore (morte o perdita di giornate lavorative) vi sono 10 infortuni minori, 30 casi di danni alle cose e circa 300 “quasi incidenti” e che, per l’80%, la causa radice di tali eventi è legata a “fattori personali” piuttosto che a “fattori lavorativi”.

immagine non disponibileQuesti studi confermarono i risultati della ricerca condotta da H. W. Heinrich nel 1931, oggi considerato uno dei padri della moderna scienza della previsione degli infortuni che teorizzò il noto “triangolo della sicurezza”.

Quasi parallelamente agli studi della Insurance Company of North America,  un gruppo di psicologi ha progressivamente messo a punto e diffuso un sistema scientifico per il controllo dei comportamenti di sicurezza, focalizzando l’attenzione della behavior analysis sullo studio del lavoratore (soggetto) e ambiente di lavoro (ambiente circostante) fornendo strumenti per la predisposizione delle circostanze ambientali in grado di modificare i comportamenti dei lavoratori (Behavior Management).

Questo gruppo di psicologi del comportamento ha definito in dettaglio il protocollo BBS che costituisce attualmente l’unica disciplina per la sicurezza rigorosamente fondata su leggi scientifiche del comportamento umano.

Comprendere perché si attui un comportamento a rischio può aiutare la progettazione di interventi efficaci. Strumenti e strategie basati sui principi della psicologia del comportamento possono facilitare una più approfondita analisi della situazione, può aiutare a determinare la causa radice del comportamento a rischio in oggetto e giudicare quindi la realizzazione di interventi per incoraggiare i dipendenti a mettere in atto comportamenti sicuri.

In tal senso si inserisce il lavoro del Dr. Krause, psicologo, che, nel 1979, chiamato da un produttore di attrezzature per trivellazioni petrolifere offshore in California allo scopo di cercare modi innovativi per migliorare le performance nella sicurezza, raccomandò l’uso dell’analisi comportamentale applicata come miglioramento della metodologia.

Krause (e non solo) ha quindi cercato, nel tempo di integrare lo studio comportamentale ai sistema di gestione della sicurezza, elaborando così uno strumento  di management in grado di gestire gli aspetti della sicurezza e di cercare di azzerare gli infortuni sul lavoro attraverso una metodologia proattiva che agisce alla base del triangolo della sicurezza.

BBS-Italia, che si basa sul lavoro di Krause e condivide questa visione della BBS, ha come finalità quella di sviluppare e diffondere nel nostro Paese questa visione della metodologia della BBS e della gestione della sicurezza sul lavoro in generale.

<<torna a BBS, che cos'è


Account Login Riduci


Registrazione
Hai dimenticato la Password ?


Soci di BBS-Italia

  Riduci


Creative Commons License

bbs-italia.org by
Mauro Tripiciano
is licensed under a
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.bbs-italia.org.
Alcune delle immagini presenti sul sito sono state liberamente prese dalla rete, per problemi di diritti di autore o proprietà esclusive
scrivete a postmaster@bbs-italia.org, il contenuto verrà immediatamente rimosso.
Informativa per la privacy relativa al servizio di newsletter qui.

Copyright (c) 2018 BBS-Italia   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation